» AttestazioneSOA.it

Consulta il nostro portale per capire cos’è l’Attestazione, quali sono i requisiti necessari per poterla ottenere, quanto costa e quali norme regolano il mondo delle costruzioni.

Oppure contatta un consulente che ti possa assistere nella procedura di Qualificazione, per la verifica preventiva dei requisiti, per la predisposizione dei documenti necessari, sino all’ottenimento dell’Attestazione SOA.

“I soggetti esecutori a qualsiasi titolo di lavori pubblici devono essere qualificati e improntare la loro attività ai princìpi della qualità, della professionalità e della correttezza. Allo stesso fine i prodotti, i processi, i servizi e i sistemi di qualità aziendali impiegati dai medesimi soggetti sono sottoposti a certificazione, ai sensi della normativa vigente. Il sistema di qualificazione è attuato da organismi di diritto privato di attestazione, appositamente autorizzati dall’Autorità” (Estratto del d.lgs. 163/06, art. 40).

Breve storia della Qualificazione per gli appalti

Prima del 25 gennaio 2000, data di pubblicazione del d.p.r. 34, primo “Regolamento” SOA, le imprese erano soggette ad iscrizione all’Albo Nazionale dei Costruttori, ora abrogato. La modalità di iscrizione era abbastanza similare all’attuale sistema di Qualificazione ed esistevano già le categorie di opere e le classifiche di importo, sebbene differenti per tipologia e dimensione.

Con l’avvento del Regolamento sopracitato, l’unico documento qualificante diviene l’Attestazione SOA. Nel 2006 viene pubblicato il Codice dei Contratti Pubblici d.lgs 163, che abroga la legge 109/94 ed anticipa l’imminente revisione del regolamento di qualificazione.

Nel dicembre 2010 viene pubblicato il d.p.r. 207, secondo “Regolamento” SOA, che abroga il precedente ed entra in vigore l’8 giugno del 2011. Pur ampiamente rinnovato (vengono modificate categorie e classifiche, perfezionati i requisiti necessari, ridotto il costo di Attestazione per le piccole imprese, etc.), nella sostanza non apporta modifiche significative al già rodato sistema di Qualificazione.

Pertanto, qualunque impresa che intenda partecipare a pubbliche gare d’appalto per l’esecuzione di opere con importo maggiore di € 150.000,00, è tenuta a conseguire l’Attestazione SOA e presentarla come documento unico di Qualificazione.

Esistono svariati Organismi di Attestazione autorizzati a rilasciare l’Attestazione SOA dall’Autorità per i Contratti Pubblici, ma è consigliabile affidarsi ad un consulente qualificato per un orientamento generale, e per una verifica preventiva dei requisiti di Attestazione.

Elenco degli Organismi di Attestazione attualmente autorizzati:

ARGENTA SOA Organismo di Attestazione – ARTIGIANSOA Organismo di Attestazione – ATT.I.CO. – ATTESTA – AXSOA – BENTLEY SOA – CQOP S.O.A. – DAP Organismo di Attestazione – DELO.SOVIM Organismo di Attestazione – EURO SOA – EXIGE SOA Organismo di Attestazione – GE.RI.M. SOA Organismo di Attestazione – IMPRESOA – ITALSOA Organismo di Attestazione – LASOATECH – OPRAH SOA – PEGASO S.O.A. Organismo di Attestazione – PROTOS SOA – QLP SOA – S.O.A. MEDITERRANEA – S.O.A. RINA – SOA CONSULT Società Organismo di Attestazione – SOA FLEGREA Organismo di Attestazione – SOA HI-QUALITY Organismo di Attestazione – SOA IC Organismo di attestazione Imprese di Costruzione – SOA N.C.S. – SOA NORDALPI – SOA QUADRIFOGLIO Organismo di Attestazione – SOALAGHI Organismo di Attestazione – SOATEAM Organismo di Attestazione – UNISOA